domenica 22 luglio 2012

La palestra, le donne sfascione, i tabbù.


Scusate l'assenza prolungata, ma soprattutto scusate stocazzo.
Anche perchè mi va di tornare ai post su tre argomenti, anche solo per dimostrare che non me ne frega un cazzo di quello che dice la gente, e quindi neanche di quello che dice Zio Effe.
Quindi siccome oggi ho visto una intervista a una zinnona del grande fratello io volevo parlare di tabbù.
Perchè in pratica questa vuole fare capire che è bona e che scopa tantissimo e senza soluzione di continuità, e allora l'intervistatrice le ha chiesto "Senti scusa, ma tu hai dei tabbù?"
E il troione carrozzato ha risposto "Tabbu-ù? Tabbeuuù?? Ma YO NON SOOO KE KOSA SONO I TABBU'U'U'... Nooo, niente tabù per me" E l'intervistatrice se l'è cavata dicendo ah aha ah, sarai proprio una peperina.
Allora io pensavo che se la stavo intervistando io, allora le avrei detto:
Ok, cara peperina, anzi, cara brutta troia da lettino gonfiabile dentro a un camper abbandonato, hai detto che non hai tabù, giusto? Quindi mi vuoi dire che, non so, ti scoperesti tuo padre vestito da capra dopo avere affogato tua madre in una vasca di merda? Oppure bruceresti vivo tuo fratello e poi ti masturberesti con la sua tibia? O magari non avresti problemi a divorarti tua nonna alla pizzaiola? Oppure quando hai voglia di cagare ti fermi per strada dove stai e caghi nei tombini? No, dico, tu che non hai tabbù, tu che sei una grande fratella troia con le sise, dimmi li tuoi mortacci, lo sai cosa è un tabbù? davvero non lo sai?"
Fine.

Passiamo ora ad un esemplare di donna sempre più diffuso nelle periferie urbane e nei villaggi: trattasi della donna sfasciona.
Tale donna già dall'età di 12 anni inizia a bere liguori e bibite alcoliche, a fumare come un camionista, a bestemmiare a bestia, mentre si fa scopare da svariati compagni di scuola. Però il sesso in questa descrizione è marginale, addirittura può anche mancare.
Perchè la cosa fondamentale è che questa donna mentre si fa i tatuaggi per strada a Calcutta e si fa mettere i pirsing alle chiappe nei bar di Caracas beve quantità abnormi di limoncello o Yeghermeistern mentre mangia grasso di maiale putrefatto crudo. Neanche rosolato un minimo.
Oppure va alle serate sul lungotevere vicino alle sorche (sorche topi) a bere e fumare un paio di pacchetti di Camel in due ore. Poi si cala 6 Mdma e a fine serata kebab o cornetti co la merda.
Ecco, in realtà il bello di questa donna, quando, ormai quarantenne, resta incinta (e resta incinta a 40 anni perchè in tv le hanno detto che non è un problema, perchè anche Uma Turma e Frenki Dodelov hanno partorito ben oltre i 40), dicevo resta incinta, allora sta donna si trasforma in una cacacazzi da guardia.
La donna sfasciona diventa un ascetico monaco tibetano, ma col culo tuo, e pare li mortacci sua un cane da tartufo, e se stai fumando a mezzo chilometro di distanza, questa se ne accorge, e  ti comincia a sbuffare "Oh! sono incinta, non mi fumare in faccia!"
e altre amenità, e smette di mangiare cibi non macrobiodici, e se porti una birra quando ti invita a cena ti guarda come a dire "Hey... ma che fai fumi davanti a una donna incinta? Che tu le rispondi oh a paranoica è una birra, mica una sigaretta!"
Ma lei niente, dice che quella è una sigaretta, ma anche l'alcol comunque le fa male, e i frutti di mare, e i salumi, e il cazzo che se la frega.
Perchè lei è radiosa, e quindi deve rompere il cazzo, e pretende pure che tu, che ti fumi un dodicesimo delle sigarette che fumava lei, cambi le tue abitudini.
E comunque il fegato ha una memoria migliore di quella che vorresti tu. Stronza(e vecchia).

Ultima cosa dico che quando andate in palestra dovete tenere a mente quello che io chiamo "Il degalogo delle dieci regole d'oro che Zio Effe ha creato". Prendete appunti.

1)Se hai la panzetta smetti di bere come un marinaio, coglione.
2)Se fai gli addominali non è che ti cala la panza in particolare, non è che il grasso cala dove ti muovi, o io avrei il braccio sinistro muscoloso e definito.
3)Tu, cara donna senza tette, non ti ammazzare di pettorali. I pettorali non ti fanno uscire le tette, ma ti fanno uscire (indovina un po?) I PETTORALI. Ma che sei ritardata?
4)Tu con quel grosso tatuaggio che raffigura sto cazzo tribale giapponese, a parte che io lo so che non sei giapponese, sappi che a forza di dritto e storto di palestra il tuo tatuaggio pare un ematoma.
5)Sì, un ematoma, sembra una macchia di sangue pisto li mortacci tua.
6)Tu, uomo dal fisico invidiabile, perchè vai in spiaggia coi perizomi? E' vero, sei un figo. Ma non sei una donna, con quel perizzoma sembri un travellone al carnevale di Rio. Qualcuno vi dovrebbe dire ste cose, invece i vostri muscoli vi rendono temibili, e nessuno vi dice sta grande verità. Porca puttana, mettevi i boxer. Se proprio siete degli ignoranti dello stile gli slip. Ma non bianchi, per Diana. E NON METTETEVI IL PERIZOMA, vi prego, ne va anche della mia salute.
7)I racchettoni si chiamano racchettoni, e sono un gioco da ritardati. Non è che se lo chiamate Beach tennis la cosa cambia e tutto insieme diventate dei nobel per la fisica co ste racchete da dementi in mano.
8)Niente

5 commenti:

  1. A proposito di tabù, una volta me so scopato la nipote di Jabba de Hutt: era 1 mt e 48 cm coi tacchi, il corpo che pareva un lottatore di sumo, con la settima di tette; mi pare che c'avesse pure l'apparecchio. Ah: era una patita di quello scassacazzi di Guccini. Ma ero molto giovine e poco raffinato, e qualsiasi cosa abbastava ed avanzava, soprattutto se aveva le tette grosse e mi sorrideva.

    Ma perché alla sfasciona, con molta nonchalance, ovviamente, e con la dovuta cortesia che si merita una donna rinata e radiosa, quando all'ennesima volta ti dice che stai fumando mentre in realtà stai leggendo le news sullo smartfon, non gli rispondi "Sì, scusa" ruttando; oppure scorreggia. Puoi sempre giustificarti dicendo che è stato lo smartfon.

    I costumi a mutanda blu, o rossi, spaccano, mentre i perizomi indossati dagli uomini invece mi fanno vomitare pure dalle ascelle.

    RispondiElimina
  2. Vero. Specie la confusione tra fumare e leggere le news su uno smarfon. A volte ti dicono "Non mi fumare in faccia, sono incinta" mentre tu invece stai cagando, nel tuo cesso. Come fanno a entrare non si sa.

    RispondiElimina
  3. Mannaggia il padre curato

    RispondiElimina
  4. L'aninmadelimortaccivostra.25 luglio 2012 15:14

    Prima di andare in vacandza, voremmo il post dei cantanti hippoppi e della grossa rivalitudine tra Milano e Roma davanti al bar della birra col giubbotto, col negro esaltato e il compare rip, come promesso presso post fesbuk.

    RispondiElimina
  5. Comunque.

    "Scusate l'assenza prolungata, ma soprattutto scusate stocazzo."

    Greatest opening line ever. Dopo quella citata qui, naturalmente: http://youtu.be/qlHgFjOkPyw

    RispondiElimina