lunedì 3 agosto 2015

SEI SPORTIVO?! SI CERTO, VEDO I FILM DI PIERACCIONE SENZA RIDE (E POI LA GRECIA)


Oggi Zioeffe affronterà un discorso al quanto delicato per voi scanzaf(at)iche: lo sport. 

Se andate al pub a bere due birre mediograndi e lì c’è un bersaglio con delle freccette NON STATE FACENDO SPORTESS. Le freccette (non mi dite darts cazzo, mica sarete quel frocio di els chitcen che parla mezzo italiano mezzo inglese e mezzo giovane) potranno anche diventare disciplina olimpica ma questo non autorizza nessuno a considerarle sport.
C’hai la panza, ti bevi tre birre a sera e pretendi di passare per sportivo? Sportivo sto cazzo sportivo.
C’è anche di peggio e cioè i fichetti di roma nord che giocano a golf o vanno a cavallo e ti li ritrovi al bar a fare l’aperitivo (l’ape è un'altra cosa, è l’attestato di prestazione energetica o al limite apri porcaccia eva quando vai a cena da tua madre che ormai al citofono non sente più un cazzo ma comunque questo è un discorso che affronteremo nel prossimo articolo che tratterà di linguaggio urbano e subumano) coi stivali zozzi di merda o con le scarpette tipo espadrillas senza calzino che puzzano pure più della merda ivi citata.

COME FA AD ESSERE UNO SPORT UNO IN CUI UN VECCHIO DI 60 ANNI PUO’ 

TRANQUILLAMENTE GAREGGIARE COI MIGLIORI E TI SPOSTI DA UNA BUCA 
ALL’ALTRA CON UNA MACCHININA CHE NON RAGGIUNGE I 30 KM/H?

Non mi dovete cacare il cazzo (cagare lo userò nel prossimo articolo) con la storia, la longevità, la 
distribuzione di questi che sono hobbiess per rilassarsi e scappare da casa ma non di certo sport.
Ma se hai la pancia prominente come puoi essere considerato atleta? E se non sei un atleta come puoi gareggiare in uno sport? 
Ma se tutto il giorno ripeti sempre e solo lo stesso identico movimento per allenarti non sei uno sportivo sei un maledetto nerd puzzolente con un deficit dell’attenzione che ti si porta via.

Qualcuno di voi mi dirà “E’ ma Zioeffe quando abbiamo vinto la medaglia d’oro nel tiro con l’arco 
le pippe che ti sei fatto eh?”. 
Uno ma chi cazzo ve conosce. 
Due IO ALLE OLIMPIADI GUARDO 
SOLAMENTE GLI SPORT FRECUENTATI DA PERSONE CHE SAREBBERO IN GRADO DI FARSI UN CENTO METRI PIANI CON ME CHE SONO UN PEZZO DE FREGNO.
Abbiamo vinto, bravi, bello, FESTEGGIAMO. Facciamo vedere ai bimbi che si può arrivare al successo pesando una piotta, anzi che è più facile perché l’arco lo incastri nell’ombellicolo 
profondo sei metri e scocchi meglio. Ma Arco Dio non lo capite di quanto non capite un cazzo?
Non è difficile, se sei un cazzo di ciccione non ti puoi definire sportivo.

Altrimenti questo d'ora in poi deve essere ricordato come il compianto campione di nachos indoor


Questo è il virtuoso del galleggiamento sportivo


Questa sarebbe una credibile scena di staffetta a petto nudo 4X50m per diabetici con ossigeno all'arrivo



A questo punto allora pure il poker è uno sporte e voi terzomondisti ci siete cascati. 

Siete in buona compagnia, pure in Grecia Zipras e quell’altro che sembra un incrocio tra il bello di Elisa di Rivombrosa e Fabbri Fibbra (ma bruttissimo) hanno detto OH FAMO UN BEL BLEFFE CHE TANTO VA’ DE MODA CE STA PURE UN CANALE CHE FA POKER 24 ORE SU 24 MAGARI L’INCULAMO E CI FANNO UNO SCONTO e invece hanno fatto come il cane di Mustafà.

Vabbè almeno dimagriranno loro e sarà un popolo più aggraziato.


Pallotta caccia li sordi


Pos Script:
Chiaramente non sono uno sport nemmeno quelli che ci sono i giudici che danno i voti. Quello si chiama X Factor.

33 commenti:

  1. Tutto molto giusto, ma non ho capito quelle brutte parole sul presidente alla fine, che doveva essere tenuto fuori da questa storia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brutta storia quella degli straordinari d'Aprile

      Elimina
    2. Tu non ti devi permettere. Ho capito chi sei, se continui ti spacco il grugno.

      Elimina
  2. Ho letto con molta attenzione l'articolo e vado a dire la mia:

    RispondiElimina
  3. ma Il cane di mustafà non era quello che se lo prendeva nel culo e diceva di strare a scopà ?

    RispondiElimina
  4. Egregio Zio Effe o quale sia la sua identità :

    Noto con rammarico che l'enorme onda di razzismo che ha investito questo paese sta colpendo il tessuto sociale ad ogni livello, questo è l'ennesimo caso emblematico che prende questa volta di mira le taglie forti, dopo gli immigrati di colore, le persone con diverso orientamento sessuale (rispetto al vostro!), le persone di fede diversa, ogni occasione è buona per fomentare l'odio in tutte le sue forme.

    Trascorra una buona giornata e stia sereno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Ljajc, stai tranquillo, Zio Effe non ha orientamento sessuale, tra le gambe porta una sparachiodi.
      E nemmeno ha una fede, come religione ha una sparachiodi.
      Come taglia di vestiti porto sparachiodi.

      Elimina
  5. Caro zio Effe,
    io pratico badmingtohn o come cazzo se scrive, e quello si che è uno sport!
    poi l'inverno curling nei corridoi di casa che tanto senza termosifoni avoja ha brina sul pavimento!

    quindi, so sportivo io?
    secondo me no, perchè se posso vince inculandoti, lo faccio!

    RispondiElimina
  6. ALLAH AKBAR !!!5 agosto 2015 11:14

    ALLAH AKBAR !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zio Effe non striscia, non è una biscia.

      Elimina
  7. Io sò de Montespaccato e pratico lo scippo acrobatico e la rissa estemporanea. Non sò sportes? Sti gran cazzi me piaciono se non te sta bene passa a Via Aristide Gabelli e ti faccio vedere la mia preparazione atletica.

    P.S.
    Oh c'ho du paja de cuffie per l'aifòn, seminuove, originali, se possono equalizzà pure i bassi, ve li metto 30 euro, fateme sapè

    RispondiElimina
  8. il mio sport invece è prendere a calci nel culo quelli come te e quando non ho voglia di bruciare calorie vi sparo direttamente con il fucile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in risposta all' anonimo qua soppra.

      Elimina
    2. Tu mi fai una bella pompa spillata!

      Elimina
  9. AHAHAHAH RIOMMERS PEPPERONES

    RispondiElimina
  10. Oggi uno mi a detto che questi immigrati in molti casi potrebbero essere definiti oriundi, ma che cazzo significa?ma se sono negri che vengono dal africa, che puttanata e questa del oriundismo io volevo dare a questo una randellata in mezzo alla testa ma siccome non ho capito bene cosa è un oriundo mi so trattenuto.

    RispondiElimina
  11. Ammazza ma quanti rimbambiti con lo smartphone ci sono in giro, sempre col telefonino in mano, e che ti pontificano sul ultimo processore, e le snapdragon e quello e quell' altro e la risoluzione del display e io riesco a notare la differenza del display 4k da uno che non lo è, e i microlag e stocazzo, ma vaffanculo tu e il tuo s6, rincoglioniti che stanno tutto il giorno a guardare i blogge dei cellulari e poi non sono nenache capaci di fare 2+2 con una calcolatrice da 2 euro.

    Zio Effe un bel articolo su sti personaggi ridicoli farebbe un bel pieno di lettori, azzardo anche un suggerimento sul titolo " Da Homo Sapiens a Homo Smartphone "

    Un saluto a tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho dei problemi di scopaggio estremo in questo periodo.

      Elimina
  12. Ciao Geromimo sono Anzelmo e ci siamo conosciuti all'autogrill di Rivolno sono molto daccordo con questa tua discettazione sulle pitture rupestri della Val Casamonica incisioni realizzate nellarco di ottomila anni non credo dalla stessa persona come asserisci tu questo è l unico punto su cui dissento come ti dissi all autocrill ma tu capisti dissenteria e scappasti a gambe lavate mi fa piacere averti incontrato di nuovo per precisare questa cosa ossia che non mi stavo cacando addosso ma solo che dissentivo daltronde quando mi caco addosso non annunzio ciao e buon ritorno a casa

    RispondiElimina
  13. Ciao sono Milly, vi leggo sempre e complimente per le trasmissioni....via etere :D :D :D .
    Mi fate molta compagnia perchè sono ipovedente e tutto il giorno a casa da sola è una tale noja.
    Una richiesta: non potreste fare una versione in braille che spendo moltissima parte della pensione sociale per farmi leggere i vostri post dal garzone del droghiere "che con le mance in tasca è un signore" ?
    Grazie, vi continuo a "leggere".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il garzione del droghere9 settembre 2015 11:22

      Senti, vecchia cecata del cazzo, io c'ho una rompicoglioni esosissima da mantenere, con una madre quella strega sempre uguale, che è diventata cordiale col cazzo, visto che di mancia mi da 20 centesimi per leggere ste cappellate.

      Se muori lasciami in eredità il tavolino quello di mogano a forma di pecora.

      Elimina
  14. Io sono circondato da preti che ripetono incessantemente che il loro regno non è in questo mondo, eppure allungano le mani su tutto quello che possono prendere.

    RispondiElimina
  15. RIGOREEEEEEE PAAAAAAAAAAAAARIOMMMMMMAAAAAAAAAAAA

    RispondiElimina
  16. Quelli che giocano a freccette e lo chiamano “sport” sono come quelli che dicono io c'ho la moto e c’hanno il TMAX

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniele Luchetti17 settembre 2015 12:40

      Tu non sei mai andato sul TMAX vero?

      Elimina
  17. Alessandro Florenzi17 settembre 2015 12:39

    Annate a pià 'sto scaldabagno infervorato, merde!

    RispondiElimina
  18. I riommers esultato come avessero vinto la champions. Mica come noi laziali che rimaniamo impassibbili nel susseguirsi delle nostre numerose vittorie e partite da regalare alla storia come Lazio Estremadura. COPPANFACCIA

    RispondiElimina
  19. Oggi ho trovato una caccola dentro la mollica del pane, maledetti panettieri, mentre lavorano si scaccolano e se gli rimane un cappero attaccato alla mano senza accorgersene continuano ad impastare con le mani, Dio li fulmini, personaggi di questo genere c'è ne sono in quantità e sicuramente non si lavano le mani neanche dopo aver cagato o pisciato. che gente di merda.

    RispondiElimina
  20. Che scureggia ovicaprina la lazzio mamma mia, ovviamente in questo forum di lazziali nessuna notizia pubblicata oggi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vogliamo chiarezza e programmi seri, non più squali, banche e illusioni. Ma soprattutto chiediamo una Lazio sana. Siamo pronti a marciare su Roma per far valere le nostre ragioni, per difendere la tradizione della nostra società e per dire basta a chi pensa che non abbiamo cuore e cervello per contrastare i piani di questi strozzini.
      NOI NON SIAMO NE’ PARMALAT NE’ CIRIO… NOI SIAMO LA LAZIO!!!
      E A LOR “SIGNORI” DICIAMO CHE IL POPOLO E’ SOVRANO.

      Elimina
  21. Zio Fester se ci sei batti un chiodo.

    RispondiElimina