mercoledì 16 luglio 2014

IL MONDIALE DEI MONDIALI



 IL MONDIALE DEI MONDIALI


Da qualche giorno è finito il mondiale di calci del mondo, e francamente non frega un cazzo a nessuno, proprio per questo pubblico ora un bellissimo articolo sull’argomento.

“Il mondiale dei mondiali” così è stato chiamato questo campionato (molto probabilmente perché il paese ospitante come tutti sanno, è la patria dei viados), rimarrà nella storia come il mondiale delle figure demmerda.

Quella della nostra nazionale, l’Italia, che ha disputato un merdoso girone di qualificazione. Una sola partita vinta contro l’Inghilterra, che è una delle poche nazionali che è riuscita a fare una figura più merdona della nostra.

Quella del brasile che ha preso sette dico sette gol dalla Germania. Limortaccivostra, siete il paese ospitante, ma come cazzo vi viene in mente di prendere sette gol?! Ma spanzateli, accordatevi, pagateli, ma non potete permettere ai tedesconi di farvi sette ridico sette gol, cazzo.

La figura peggiore però a mio avviso l’ha fatta la FIFA. Capisco la meritocrazia, la limpidezza nelle qualificazioni, ma come s’è potuto non invitare a partecipare la nazionale dello Zambia?

Inventati una Wild Card, una vittoria alla lotteria, un colpo di bucio di culo, non so, ma lo Zambia ci doveva essere.

FIFA fottiti. Magari mori mortaccitua.

            IL MONDIALE DEI MONDIALI


7 commenti:

  1. Ma basta squadre africane che a ogni mondiale pare che devono spaccare i culi e finiscono puntualmente a fare le solite figure demmerda. Poi non so come la pensiate voi sulle razze meno evolute

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendi i negri di merda o gli zingari infami? No perché se é cosí dimmelo perche´io sono contro ogni tipo di razzismo.

      Elimina
    2. No no figurarsi, quelli che che chiami tu "zingari infami" un tempo almeno erano in grado di costruire squadre lacerate nello spogliatoio ma spaventose in campo. I "negri di merda" magari singolarmente sono prestanti se inseriti in un conteso evoluto (cioè bianco). Come collettivi invece stanno ancora a "ecce homo".

      Elimina
  2. Se vuoi parliamo delle razze meno evolute che commentano i post del Blog di Zioeffe (escluso io).

    RispondiElimina
  3. Italia e Brasile soliti gauche caviar con gli storioni degli altri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hanno hackerato l'account

      Elimina
  4. Tony Forti è Gianni Brega degli anni 10

    RispondiElimina