venerdì 29 gennaio 2016

Storie di scrittori con l'abito che fa il Monacò

Si era attorno all'anno 2004, ci stava il successo di tre metri de cielo di Moccia con Scamarcio.
Le donne si eccitavano, e bigliaia di scrittori falliti dicevano "NON E' GIUSTO! SE SCRIVE MOCCIA E LO PUBBLICANO ALLORA POSSO FARLO PURE IO" E ovviamente non è vero, ma non perchè Moccia con Sacamaccio sia un bravo scrittore, ma semplicemente perchè quelli che avevano astio per Moccia erano scrittori molto peggiori di Morcia stesso.
Una libreria voleva fare il botto, e Moccia stesso voleva finalmente godere.

Diceva sempre "Eh, porco qui e porco lì, io faccio eccitare più femmine di qualunque, io voglio scopare"
Perchè Moccia poverino, non scopa mai, perchè è un ciccione pelato col naso bitorzo. tra l'altro laziale, fascista (in quanto di razza superiore) e che sbaglia evidentemente la taglia delle camicie.
Qui la foto

Quindi diciamo che la sua sgradevolezza si capisce a occhio nudo.
Però lui, insaturo, voleva scopare.
Allora questo gran libraio padron di libreria lo invita, e come dire, Mocio firma i libri, io li vendo, io faccio i soldi, tu in cambio scopi le femmine (si inizia del numero di telefono chiesto "Così magari un giorno ci prendiamo un caffè").

Le femmine erano un branco numeroso fori la porta della libreria, come i marchiciani nei peggiori incubi, Moccia già si lustrava il cazzo in attesa di fama, scopare, donne giovani già eccitatesi dal suo capolavoro, e pregustava i tanti caffè preliminari a: bocchino con ingoio.

Vabbè il finale è che la porta si è aperta, donne che entrano come in una pioggia di cagne dal cielo, prendono un libro per vedere se è come il film che hanno visto e rivisto -come si confà a ogni capolavoro-
Inciso un attimo, sicuramente le donne femminili prendevano il libro anche per poter dire che il film è bello, ma il libro è tutta un'altra cosa, frase che nei primi anni 2000 andava molto. Adesso è preferibile sbrattare dopo tre Negroni.
Fine inciso.

Per concludere, le femmine si aspettavano di vedere, e scopare con tutti i preliminari, qualcosa del genere:

E invece a firmare autografi si sono trovati un tipo antropologico più simile a questo:
(Ho scritto su gogol immagine "Ciccione pelato" e mi è uscito proprio Moccio. Sarà un caso?)

Quindi in pratica le femmine giovani e bollenti si sono schifate e a malapena hanno chiesto un autografo e si hanno fatto la foto con lui, due chiacchiere tanto per, giusto enpassan, libri comprati e fatti autografare a STOCAZZO piuttosto che a lui lo scrittore, e una vita rovinata per il nostro fascista di merda ciccione che andrebbe appeso in testaggiù a piazzale Lorenzo. Ma ricordiamo che almeno lui ha pubblicato libri di successo, voi invece siete dei succhiacazzi rosiconi.
Zio Effe Regna.

Ultima considerazione, la faccio sui sexting e i revenge porn, e le donne che si suicidano perchè il suo Lui ha fatto girare in classe le foto mentre scopavano con il Folletto delle Worverk.
Oppure lei dice "Stai facendo il video, bravoh" e poi dice che è andata in depressione, oppure forza Chiara da Perugia (pippe come premi della ruota della fortuna) è dovuta emigrare.

Allora io dico va bene, siete giovani, e soprattutto fate il cazzo che volete, e Zio Effe è felice per voi.
Però, dico io, ma i video collo smartfon. Ma che cazzo vi servono?
Cioè, tu maschio che fai i video, ma perchè?
Tu femmina che fai i video, ma perchè?
Ma dai, ma ve servono davvero?
E che pensi che ci farà lui co sto video, dai dimmi.
Dimmi, dai veramente.
Se lo tiene gelosamente come il cuoricino segreto del suo amorino che si dona con pienezza, o ci farà le gare con l'amici sua con cui fa judo/calcio/equitazione/corsa coi sacchi?
No, dai davero, dimmi.
Niente, non mi dici niente.
Allora un po' come Gesù is Charlie, un po' come un laziale che si compra il biglieto di sud al derbing e esulta al gol di candrevo, chi ti spara, o ti mena, o condivide il video su Gore o 4chan o dove vuole è molto un cattivo, ma tu sei un coglione che un po' se l'è cercata.
Tipo Amber Amour, che appena l'hanno stuprata ha messo un foto che piangeva su pistagram raccontando che è ita allo stello per trovare un suo amico, e invece ci stava un altro. Ubriaco. Che ci ha provato con lei. Lei lo bacia. Poi dice no, basta. Lui intuzzica.
Lei lo scaccia.
Lui insiste.
Lei dice "Eh basta un po' li mortacci tua!"
Allora lui dica "Ok, va bene, smetto, facciamo la doccia insieme?"
e lei dice "CERTO DIOBO' PERCHE' DOVREI RIFIUTARE DI FARMI LA DOCCIA CON UN TIPO UBRIACO DI CUI STO RESPINGENDO LE SUE AVANCES!"
E lui, parole di Amber, l'ha perforata davanti e de dietro.

Zio Effe fa victim blaming, però li mortacci vostri di cuore.

18 commenti:

  1. Le ultime 9 righe sono qualcosa da tramandare ai posteri...
    Peccato che sei fascista e daa lazie

    RispondiElimina
  2. Va tutto bene, ma i marò devono tornare dall'India, ed essere riposti nelle foibe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti!!! Anche tu non hai pensato ai marò !!!

      Celiaco infame, per te solo pane

      Elimina
  3. Ciao amico mio, cosa ne pensi del Real Madrid che ha negato a Cristiano Ronaldo la possibilità di farsi spaccare il culo in Morocco tutti i giorni da un cazzo di un metro?Non ti sembra una barbarie?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meglio quel finocchio di Ronaldo piuttostò di tutti quei cerebrolesi che seguono il calcio!

      ...e mi raccomado la vostra squadra del cuore infilatevela bene su per il culo.

      Elimina
  4. Ammazza che articolo demmerda, ma che caxxo a fare tiri fuori MORCIA dalla polvere del passato?, già che c'eri potevi parlarci di Garibaldi,non avevi qualcosa di meglio e più attuale da dire perchè sennò ZioEffe vuoldire che "NON regna più."

    Con stima Vaffanculo, e un' abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Zioeffe ormai è un pippebaude, un renzo arbore all'arena di gilletti, un boncompagni che ricorda le ficcate di un tempo mentre piglia sonno, una cicciolina dai ricordi ammuffiti di cazzo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo credo che abbia ragione, ormai questo blogghe sarebbe meglio si chiamasse C'era una volta Zioeffe.

      Elimina
  6. Ho molta vecchiaia arretrata.
    E comunque resto meglio di voi, quindi mi potete solo sugare il randelòn

    RispondiElimina
  7. A laziale de merda

    RispondiElimina
  8. Laura Boldrini22 marzo 2016 18:10

    Moderate il linguaggio.

    RispondiElimina
  9. A laziale de merda

    RispondiElimina
  10. Zio, dicci la tua sulla questione sindaco di Roma.

    La mia posizione attualmente è questa: sto cercando di capire se la Virginia Raggi abbia delle belle gambe o meno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho avuto modo di approfondire leggermente la questione..non ho ancora capito se siano belle o meno, ma di certo mi ispirano. Quindi forse la voto.

      Però aspetto ancora di vedere la Meloni molto incinta, che pure il genere pregnant può fare miracoli. Anche se ha un cognome un po' mascolino.

      Elimina
    2. Io vado nella gabina elettorale e metto i bigattini.
      Stavolta lo faccio.

      Ciao, grande!

      Elimina
    3. Ma che cosa vui fare... Non hai le palle, i vermi mangiateli a colazione.

      Elimina
  11. Per me è na laziale de merda

    RispondiElimina
  12. Oh lazialò (de merda)

    RispondiElimina